cyber due diligence-min

Cyber Due Diligence

La due diligence, letteralmente “dovuta diligenza” si basa sull’analisi profondamente interdisciplinare dell’Open Source Intelligence, tanto da rendere questa tecnica un asset sempre più indispensabile nei processi di raccolta.

Tale indagine è compiuta al fine di raccogliere e verificare le informazioni utili per valutare l’attività di una società.  È considerata ormai fondamentale al fine di cogliere eventuali criticità ed evidenziare possibili rischi che possano compromettere l’esito positivo di una trattativa o di un progetto.

Il suo obiettivo primario è infatti quello di permettere una comprensione precisa delle condizioni legali, finanziarie, delle attività e delle passività della società target.

L’indagine può riguardare l’intero complesso aziendale, un solo ramo o un singolo settore ma anche la natura organizzativa e societaria, l’attività svolta, le strategie commerciali assunte, le procedure amministrative e di gestione etc.

La due diligence è una procedura non standardizzata a causa della sua ampia versatilità in diversi settori tra i quali:

 

  • Due Diligence Commerciale e business due diligence entrambe concentrate sull’analisi del mercato.
  • Human Due Diligence si pone obiettivo l’individuazione del prezzo di acquisto e di valutazione dei rischi relativi ai dipendenti dell’azienda target. È incentrata in particolar modo sulle figure chiave interne al gruppo. Spesso durante le operazioni di M&A ci si concentra sulle performance finanziarie della società acquisita tralasciando altri fattori importanti come il personale.
  • Cultural Due Diligence è incentrata su un aspetto dell’azienda molto particolare, la cultura aziendale. Questa delinea la realtà che viene percepita all’interno dell’azienda, si discosta infatti dall’immagine aziendale che riguarda invece il giudizio che il mercato ha di un’azienda, dei suoi prodotti e dei suoi servizi.
  • Cyber due diligence o due diligence informatica permette di valutare l’assetto delle informazioni e dei dati posseduti da un’azienda. Il tema della sicurezza dei sistemi informatici delle società coinvolte in operazioni di M&A ha assunto nel panorama attuale rilevanza crescente. I dati aziendali sono stati definiti “linfa vitale della società e, in molti casi la loro proprietà intellettuale” e pertanto necessitano della massima tutela.

 

Da uno studio condotto nel 2016 dalla società di consulenza americana West Monroe Partners, è emerso che l’80% dei dirigenti di società che conducono frequentemente fusioni e acquisizioni ritengono di primaria importanza la sicurezza dei dati.

Il valore di un’azienda è valutato non solo sul piano economico e strategico ma anche sul piano reputazionale.

È un tipo attività che viene richiesta spesso da aziende medio grandi e consente di comprendere non solo la situazione attuale ma soprattutto quella passata.

 

Argo Cyber svolge un’analisi approfondita che consente infatti di raccogliere informazioni anche su eventuali attacchi passati.

Il valore di un’azienda è valutato non solo sul piano economico e strategico ma anche sul piano reputazionale.

È importante quindi accertarsi che non siano state rese pubbliche, informazioni riservate che rappresentano una delle chiavi strategiche attraverso le quali le imprese perseguono i propri obiettivi e generano valore in una prospettiva di lungo periodo.

condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email